Tigelle

Le tigelle

Tipica preparazione povera dell’Appennino : acqua farina e sale venivano impastati e fatti lievitare poi cotti nel camino tra due dischetti di pietra refrattaria.
Oggi la cottura viene fatta sempre in pietra refrattaria o stampo in ghisa e le tigelle si mangiano ancora calde, farcite con salumi e formaggi e accompagnate da sottaceti e conserve di verdura.
Negli ultimi tempi si è diffuso anche l’abbinamento con creme dolci e ricotta.

formaggi-saluti-da-modena